Interviste / 10133 Views

Il cambiamento climatico sta mutando le strategie governative e le abitudini delle popolazioni colpite dai cambiamenti dell’atmosfera. Se ne è parlato in occasione di un evento organizzato dalla Schult’z risk Centre al Senato, nella sala Zuccari, dove per l’occasione il professore Luigi Pastorelli, docente incaricato di Teoria del rischio e direttore tecnico del Gruppo Schult’z, ha rilasciato una breve intervista al nostro giornale.
Presente anche Luigi Cerciello Renna, docente a contratto di Diritto amministrativo e Legislazione ambientale presso l’Università degli studi “Roma4” e Direttore scientifico del corso in “Esperto di Legalità agroambientale” presso Osservatorio dell’Appenino Meridionale, polo di ricerca applicata nel campus universitario Fisciano (SA).

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante ACCETTO presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.